artlacrisi

articolo da “psiche” del 01/12/2009

rieccomi a tutti voi…
pronta per affrontare un altro argomento di grande attualità: la crisi!
e, a tal proposito, sapevate che crisi e intelligenza sono accomunate dalla derivazione greca “discernere”? ossia saper scegliere con  intelligenza la giusta soluzione. e l’ingrediente fondamentale per riuscire in questo intento è senza ombra di dubbio LA FIDUCIA.

non sono di chiesa né di qualsiasi altra forma strutturata e istituzionalizzata di credo.

e comunque, volendo affrontare un tale argomento, non posso esimermi dal prendere in considerazione un personaggio storico come gesù: ci
sono delle metafore nei racconti di gesù che, insieme ad alcuni spezzoni di “illusioni” di richard bach -il libro per eccellenza!-,
hanno un effetto su di me che considero identico a quello che la nona di beethoven ha su un musicista!.. riescono a far vibrare talmente ad alte frequenze, da riuscire a far andare oltre il confine consentito… in altre dimensioni…dove tutto è uno e dove regna sovrana la comprensione di quel tutto uno… magnifico!
per esempio.. ve la ricordate la storiella di pietro e le reti vuote? allora..
pietro torna al porticciolo con le reti vuote. -pietro, per intenderci, è l’apostolo di gesù che era pescatore…- gesù gli va incontro e pietro si lamenta, come anche gli altri pescatori, del fatto che le reti siano vuote. allora gesù gli dice: “pietro, FIDATI di me, va e getta in acqua le tue reti”.
pietro, lo guarda perplesso e gli risponde: “gesù… ci sei? non sono un idiota: sono appena tornato!!.. sapevo dagli altri pescatori che non avrei pescato un solo pesce ma sono andato ugualmente.. ed è proprio per questo che sono SFIDUCIATO: non ci sono pesci!”
e gesù insiste: “pietro, FIDATI di me, va e getta in acqua le tue reti”.. e sapete cosa fa pietro?.. va!
ed è qui che si compie il miracolo! non è gesù a compierlo, è pietro! certo, gesù risulta determinante, ma è lui, pietro, a fare il miracolo!
perché?
perché si FIDA di gesù! e la FIDUCIA è un atto volontario.
era SFIDUCIATO, o meglio, riteneva di non avere più FIDUCIA, ma, dal momento in cui decide di concederla a gesù, allora da qualche parte
dentro di lui doveva pure essercene, non vi pare? quindi gesù si è prestato per dimostrare a pietro che pur ritenendo di non avere più FIDUCIA, in realtà ne ha ancora… ed è con quella ritrovata FIDUCIA che pietro va e getta le reti… ed è per questo che torna con le reti piene!!!
FI-DU-CIA… questa è la parola magica!…scanditela bene e usatela con attenzione: fa miracoli!!!!…
non è fantastico?… non date retta a chi vi dice che la storiella funziona solo se c’è gesù: non è vero! funziona solo se c’è FIDUCIA!!!
anche perché, o gesù è proprio tipo da divertirsi a prendere in giro la gente oppure è lui stesso che ha detto:” quello che faccio io potete farlo anche voi!” e se crediamo in lui, non possiamo credere solo a ciò che ci fa comodo, ma a tutto! e, in quel tutto c’è e ci deve essere anche questa fantastica dichiarazione!… si, lo so, fa paura! mette quasi a disagio… si fa fatica a crederci… però è vera!
e, quando abbiamo abbastanza coraggio da sperimentarla… lo scopriamo in tutta la sua grandezza!…
la vita è un parco giochi…e se anche qualche volta, scendendo dallo scivolo a testa in giù, ci siamo fatti male… lo scivolo in sè, non
smette di essere un elemento divertente del parco giochi!!!…e il parco giochi, nonostante a volte i bambini cadano, bisticcino e piangano non smette di essere un luogo divertente…. così è la vita: nonostante a volte il nostro approccio, non proprio corretto, ci faccia soffrire… non smette di essere meravigliosa!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi